Onere di immediata impugnazione di un bando di concorso

Consiglio di Stato, sez. IV, 10 novembre 2016, n. 5099

“Le clausole del bando di ogni selezione pubblica, le quali in sé creino indebite barriere all’ingresso del soggetto aspirante al bene della vita messo a concorso (tale, dunque, da non esser liberamente appreso da chiunque), lo oneri a farne constare immediatamente l'effetto lesivo”.

 

 

Per leggere l'articolo occorre essere un utente registrato.
Prova a effettuare il login oppure registrati
Tag: impugnazione del bandoprova di resistenza
Dike Giuridica Editrice s.r.l. - P.I.: 09247421002
Via Raffaele Paolucci, 59 - 00152 ROMA
Copyright 2012 - 2017